Chi è il Gruppo ASSA ABLOY?

ASSA ABLOY è nata nel 1994 dalla fusione tra ASSA, azienda svedese, e Abloy, azienda finlandese. Dalla fondazione, ASSA ABLOY è cresciuta trasformandosi da azienda regionale a gruppo internazionale con più di 44.000 dipendenti e oltre 6 miliardi di Euro di fatturato.

ASSA ABLOY opera nei mercati emergenti e già consolidati in tutto il mondo, con posizione di leadership in Europa, Nord America e nella regione Asia-Pacifico.

Nella rapida crescita del settore della sicurezza, il Gruppo ha una presenza impareggiabile in aree quali controllo accessi, tecnologia ad identificazione, automazione ingressi e sicurezza per gli hotel.

Il Gruppo ASSA ABLOY è diviso in tre divisioni regioni e due globali

Global Technologies | Con sede a Stoccolma, in Svezia, è l’organizzazione dedicata essenzialmente al controllo accesso e tecnologia dell’identificazione. Impiega più di 3.000 persone ed i marchi più importanti sono HID, Fargo Electronics e VingCard.
Americas | Con sede a New Haven, in Connecticut, include il Nord ed il Sud America con quasi 7.000 persone impiegate. I suoi più importanti mercati sono USA, Canada e Messico e commercializza marchi come Corbin Russwin, Emtek, Medeco, Phillips e Sargent.
EMEA | Con sede a Londra, include le aziende in Europa, Medio Oriente ed Africa, con oltre 10.000 persone impiegate. I più importanti mercati sono quello scandinavo e quello francese, includendo marchi come Abloy, Assa, Tesa e Vachette.
Asia Pacific | Con sede ad Hong Kong, copre tutta l’Asia e l’Oceania, impiegando più di 14.000 persone. I suoi più importanti mercati sono Australia, Nuova Zelanda e Cina dove hanno sede anche unità produttive come Guly Security Products e ASSA ABLOY Wangli.
Entrance Systems | Con sede a Landskrona, in Svezia, con più di 8.000 persone impiegate, è l’organizzazione dedicata alle porte automatiche, commercializzando marchi come Besam ed EntreMatic.

Per maggiori informazioni sul Gruppo ASSA ABLOY, potete visitare www.assaabloy.com.